Per argomenti generali di interesse per gli studenti (immatricolazione, carriera, formulazione del Piano di Studi, agevolazioni economiche ecc.) si prega di consultare le FAQ Segreteria Studenti

FAQ SULL’ AMMISSIONE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA

(per studenti con titolo di studio conseguito al Politecnico di Milano o in altri atenei italiani)

 

Come si accede alla Laurea Magistrale?

Per accedere alla Laurea Magistrale è necessario presentare una domanda di ammissione. Le informazioni sulla procedura, le scadenze e la documentazione da presentare sono disponibili su Orientamento.

Tutte le domande di ammissione alla Laurea Magistrale vengono prese in esame da un’apposita Commissione.

 

Sono previste soglie di ammissione/non ammissione?

Per i laureati o laureandi del corso di Primo Livello in Ingegneria Informatica che abbiano svolto la loro carriera interamente al Politecnico di Milano sono previste soglie di ammissione/non ammissione.

Le soglie si basano su media finale pesata per CFU e numero degli anni di studio e sono riportate nei Regolamenti Didattici dei corsi per le sedi di Milano Leonardo e di Como. I Regolamenti Didattici sono consultabili nel sito web della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione seguendo il percorso Didattica.

Al di sotto di queste soglie, lo studente non potrà essere ammesso alla Laurea Magistrale. Sono possibili deroghe solo in casi limite, quali ad esempio gravissime ragioni di salute che abbiano ostacolato o ritardato gli studi, purché ben documentati.

Per i laureati o laureandi provenienti da altro Ateneo, oppure da un Corso di Studi del Politecnico di Milano diverso da Ingegneria Informatica (o che comunque non abbiano svolto la loro carriera interamente al Politecnico di Milano), fatto salvo che non verranno accettati studenti che non abbiano superato le soglie di cui sopra, la domanda di ammissione verrà valutata dalla Commissione in base alle conoscenze, capacità e motivazioni desunte dalla carriera e dalle eventuali note che lo studente avrà inserito nell’apposito applicativo.

 

Come si calcola il numero di anni di studio?

Gli anni di studi sono calcolati come anni solari dalla data di prima iscrizione a un qualsiasi percorso universitario di primo livello alla data di laurea, considerando anche la mezza annualità'. Ai fini dell’ammissione alla Laurea Magistrale, non vengono conteggiati gli anni contenenti solo corsi in soprannumero.

 

Cosa sono gli obblighi e i divieti?

In caso di valutazione positiva della domanda di ammissione, la Commissione può assegnare degli insegnamenti come obblighi e/o divieti.

Gli obblighi sono insegnamenti che vengono necessariamente inseriti nel Piano di Studi, per i quali è obbligatorio il superamento dell’esame. I CFU dei corsi assegnati come obbligo vengono computati nel totale dei 120 CFU utili al conseguimento del Titolo di studio e i voti degli esami fanno media a tutti gli effetti. La frequenza può riferirsi sia all’anno corrente che a quello successivo.

I divieti sono insegnamenti della Laurea Magistrale INF già sostenuti nel percorso di studio precedente, non possono essere quindi inseriti nel Piano di Studi.

 

Cosa sono le integrazioni curriculari?

In caso di valutazione positiva, in fase di ammissione la Commissione potrebbe riscontrare comunque delle carenze in insegnamenti propedeutici ritenuti fondamentali. In tali casi la Commissione assegna tali insegnamenti come “integrazioni curriculari”, ovvero esami che vanno superati prima di potersi immatricolare alla Laurea Magistrale.

Per frequentare e sostenere questi esami ci si dovrà iscrivere ai singoli insegnamenti (Corsi Singoli) utilizzando l’applicativo in cui viene pubblicato l’esito della domanda di valutazione. Ci si può iscrivere a Corsi Singoli fino a un massimo di 80 CFU all'anno. Tali Corsi Singoli possono comprendere:

  • sia le integrazioni curriculari, assegnate dalla Commissione durante la valutazione per l’ammissione alla Laurea Magistrale
  •  sia anticipi di insegnamenti del corso di Laurea Magistrale scelti dallo studente tra quelli indicati nel Regolamento Didattico del corso; si ricorda che questi ultimi non possono in ogni caso superare i 32 CFU all'anno. 

I termini per l’iscrizione ai Corsi Singoli sono gli stessi dell’immatricolazione ai corsi di Laurea Magistrale.

Una volta superati gli esami assegnati quali integrazioni curricolari, sarà necessario presentare nuovamente la domanda di ammissione tramite la procedura on-line. La Commissione verificherà che i vincoli per l’iscrizione alla Laurea Magistrale siano stati assolti.

I CFU dei corsi assegnati come integrazioni curriculari non vengono computati nei 120 utili al conseguimento della Laurea Magistrale e i voti degli esami non contribuiscono al calcolo della media finale.

Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina Orientamento.

 

Posso farmi riconoscere nel percorso di Laurea Magistrale le frequenze di insegnamenti non superati o di esami superati inseriti in soprannumero durante il corso di Laurea Triennale?

Sì, se rientrano nel Piano degli Studi del percorso di Laurea Magistrale al quale si accederà. La possibilità è limitata agli insegnamenti inseriti in soprannumero nel Piano degli Studi della Laurea Triennale, fino ad un massimo di 30 CFU. Gli esami saranno inseriti nel Piano della Laurea Magistrale e verranno conteggiati sia nel calcolo della media, sia nel computo della soglia minima dei CFU inseribili.

Ricordiamo che nel periodo intercorrente tra il conseguimento della Laurea Primo Livello e l’immatricolazione alla Laurea Magistrale non si possono sostenere esami.

Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina Piano degli studi

 

Quali documenti devono presentare gli studenti non laureati al Politecnico di Milano al momento della domanda di ammissione alla Laurea Magistrale?

  •       Autocertificazione della laurea (per i laureandi, della presunta data di laurea)
  •      Autocertificazione degli esami sostenuti e programmi degli insegnamenti frequentati al Primo Livello.

I documenti vanno caricati tramite “upload” nell’applicativo utilizzato per la presentazione della domanda di ammissione. In assenza di tali documenti la Commissione non procederà con l’esame della domanda di ammissione.

Le autocertificazioni possono essere generate dal sito web del proprio ateneo o compilate seguendo i modelli disponibili qui.

 

La certificazione di conoscenza della lingua inglese è obbligatoria per l’immatricolazione alla Laurea Magistrale?

Sì. In caso di valutazione positiva della domanda di ammissione alla Laurea Magistrale, per procedere con l’immatricolazione è necessaria la certificazione di conoscenza della lingua inglese. La certificazione in originale deve essere presentata presso la Segreteria Studenti entro la scadenza per l’immatricolazione. Il livello di conoscenza richiesto e le relative certificazioni accettate dall’Ateneo sono indicati in Orientamento

 

Posso presentare domanda di ammissione alla Laurea Magistrale anche se non mi sono ancora laureato?

Sì, ma la laurea deve essere conseguita entro il termine previsto per le immatricolazioni. Gli studenti del Politecnico di Milano per poter presentare domanda di ammissione devono essere già iscritti all’esame di laurea. Per ulteriori informazioni si prega di contattare la Segreteria Studenti: http://www.polimi.it/studenti/a-chi-rivolgersi/segreterie-studenti/

 

A chi mi posso rivolgere per avere informazioni sull’ammissione alla Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica?

Le richieste di informazioni vanno indirizzate alla Segreteria Didattica del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.